Gestione pneumatici: ottimizza la flotta aziendale con la manutenzione gomme

Gli pneumatici rappresentano circa il 3% del budget operativo di una flotta. Potrebbe sembrare poco ma ogni percentuale conta quando si cerca di migliorare l’efficienza. E se si considera il modo in cui questi influenzano le prestazioni complessive di una flotta, i costi possono risultare molto più elevati.  

Approfondiamo ora l’impatto che gli pneumatici hanno in tre aree chiave della tua attività. Successivamente analizzeremo i vantaggi delle soluzioni integrate per pneumatici e della manutenzione gomme per le flotte di trasporto.

L’impatto degli pneumatici sul parco veicoli aziendale: 3 aree chiave

Produttività del parco veicoli

La bassa pressione delle gomme causa il 30% dei guasti mentre le perdite lente causano un incredibile 90% dei guasti relativi agli pneumatici, rendendoli una delle principali cause di fermo del veicolo. Guidare con la corretta pressione può evitare costosi tempi di inattività e cambi non pianificati. Per non parlare della sicurezza dei conducenti o delle mancate consegne e, di conseguenza, di clienti insoddisfatti.

Sicurezza dei conducenti

A proposito di sicurezza: gli pneumatici sono una delle principali cause di incidenti stradali.

In Webfleet, riteniamo che sicurezza e produttività vadano di pari passo. Gli incidenti si traducono in tempi di fermo del veicolo. Un incidente, a seconda della sua gravità, può anche comportare che un conducente non sia in grado di lavorare a causa di un infortunio. I clienti si aspettano il massimo livello di servizio e la cura preventiva degli pneumatici aiuta le flotte a garantire affidabilità.

Consumo di carburante

I proprietari e i fleet manager riconoscono sempre più che la manutenzione delle gomme gioca un ruolo importante nel risparmio di carburante (è essenziale anche per i veicoli elettrici, poiché l’autonomia raggiungibile è influenzata dalla loro prestazione). Un calo del 20% nella pressione degli pneumatici si traduce in un aumento del 2,5% del consumo di carburante. Tuttavia, il 20% delle gomme commerciali su strada sono sgonfie.

La sicurezza degli pneumatici, quindi, può migliorare la produttività e ridurre significativamente i costi di carburante di una flotta. Il che rende la manutenzione delle gomme una assoluta priorità dei proprietari e dei fleet manager. Allo stesso tempo, i controlli manuali della pressione richiedono molto tempo e sono soggetti a errori umani.

Utilizzando un sistema affidabile per il monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPMS), i proprietari/fleet manager possono controllare le loro condizioni 24 ore al giorno. Webfleet TPMS, ad esempio, semplifica il monitoraggio digitale della pressione e della temperatura delle gomme in tempo reale. Poiché  viene utilizzato con un dispositivo di tracciamento dei veicoli, è possibile visualizzare anche la posizione e i dati sul contachilometri.

I vantaggi delle soluzioni integrate per pneumatici

Per evitare costosi (e potenzialmente pericolosi) guasti e ridurre al tempo stesso i costi del carburante è necessaria una corretta manutenzione degli pneumatici che dovrebbero essere controllati, gonfiati e ruotati regolarmente. Un’efficace cura può essere difficile da gestire in quanto rappresenta un’attività laboriosa e costosa da organizzare. Per questo motivo, molte flotte di grandi dimensioni esternalizzano la cura degli pneumatici ad aziende come Bridgestone, che offrono soluzioni integrate per la sicurezza dei veicoli Scopri di più nell’intervento di Steven Janseens, Sales Director for Truck & Bus Fleet Solutions and Original Equipment, Bridgestone Mobility Solutions durante la nostra Webfleet Mobility Conference:

Le soluzioni integrate per pneumatici vanno oltre la tradizionale manutenzione. Consentono alle flotte di cogliere le opportunità emergenti attraverso informazioni utili e basate sui dati. I dispositivi IoT (Internet of Things) come i sensori per le ruote aiutano a trasformare i dati su pressione, temperatura e altri parametri vitali in informazioni significative per il business. Integrando questa tecnologia innovativa con Webfleet TPMS, Bridgestone può fornire ai clienti con flotte di grandi dimensioni dati estremamente accurati sull’usura e il disallineamento delle gomme. Oggi, tutti gli pneumatici Bridgestone per autocarri e autobus sono forniti di serie con la tecnologia predittiva RFID (Radio Frequency Identification). Essenzialmente, il sistema digitalizza lo sviluppo delle gomme – viene creato un gemello digitale di uno pneumatico in modo che gli sviluppatori possano prevedere le sue prestazioni senza effettivamente guidare il veicolo. Le flotte beneficiano di ruote più performanti e più durature che si traducono in un costo totale di proprietà più basso e in una riduzione degli sprechi.

Un fornitore premium di soluzioni integrate per pneumatici può equipaggiare le flotte con gomme di elevata qualità, fornire informazioni approfondite sui dati e tecnologie connesse, oltre a un’ampia rete di servizi di vendita al dettaglio e manutenzione, il tutto a un unico prezzo mensile. Ciò si aggiunge a un risparmio sui costi, oltre che a un maggior controllo e visibilità delle operazioni della flotta. I risultati sono netti: sicurezza, produttività e sostenibilità ottimizzate e il massimo valore possibile da ogni chilometro percorso.

Le flotte hanno chiaramente molto da guadagnare dalle innovazioni per la manutenzione  degli pneumatici.

Webfleet Solutions

ebook tecnologia per pneumatici all’avanguardia

Webfleet Solutions

Approfondisci soluzioni, design e materiali che ottimizzano le prestazioni degli pneumatici.

Scarica l’eBook GRATUITO
Eleonora Scilanga
Eleonora Scilanga è Senior Marketing Manager Webfleet Italia di Bridgestone Mobility Solutions. Da più di 30 anni nel Marketing, inizia nel 1986 nel settore dell’elettronica e dell’IT come responsabile Marketing e Comunicazione. Nel 1990 apre la sua agenzia di comunicazione Swing Communications fino agli anni 2000, per ricoprire successivamente il ruolo di Marketing Communications Manager in Psion/Motorola, società specializzata in soluzioni per il mobile computing e la raccolta di dati wireless. Con una consolidata esperienza nella telematica con TomTom e Webfleet Solutions approda poi in Bridgestone Mobility Solutions per scrivere un nuovo ed elettrizzante capitolo della sua vita lavorativa.

Iscriviti al blog di Webfleet

Iscriviti per ricevere notizie e suggerimenti mensili per migliorare le prestazioni del tuo parco veicoli. Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Fornisci un indirizzo e-mail valido.
Scegliere il tipo di settore.

I tuoi dati personali sono al sicuro con noi. Consulta la nostra informativa sulla privacy per ulteriori dettagli.

Spiacenti, nessun risultato trovato.

Caricamento

Cerca nel blog

Gestione dei veicoli