Sai quanto gasolio consuma un camion al chilometro?

Nonostante la scarsa reputazione del carburante e il calo delle vendite delle automobili diesel, nel settore dei camion, il diesel continua a padroneggiare. Sebbene i motivi di tale scelta siano molteplici, forse il più importante deriva dal fatto che un veicolo commerciale che deve trasportare decine di tonnellate di merce su strada ha bisogno di potenza: molta potenza. Ecco perché, per il momento, i motori diesel rimangono i prediletti in modo da ridurre il prezzo per chilometro dei costi del carburante.

Lasciando da parte il costo del carburante e i chilometri che un diesel riesce a percorrere rispetto a un veicolo a benzina con lo stesso numero di litri nel serbatoio (un altro vantaggio del diesel), i veicoli diesel sono inoltre molto più longevi e possono essere utilizzati più a lungo. Ciò rappresenta un grande vantaggio per le aziende con flotte di camion — stiamo parlando di un milione di chilometri in più rispetto a un motore a benzina.

Sebbene in futuro si prospetti la disponibilità di altre opzioni, ad esempio il gas naturale liquefatto, che alcuni esperti sostengono potrebbe sostituire il diesel, la realtà è che, ad oggi, le aziende con veicoli commerciali o camion optano ancora per il diesel. Lo stesso vale per i produttori, che offrono poche alternative.Trova i nostri consigli per calcolare il costo della benzina o del diesel per i tuoi camion.

Dati sul consumo

Perciò, quanto carburante consuma un camion? Com’è prevedibile, dipende dalle dimensioni e dal carico, nonché dal tipo di strada percorsa: urbana o extraurbana.  Diciamo che in media si tratta di 30 o 40 litri ogni 100 km.

Come calcolare il consumo di carburante? Secondo il report sui costi del trasporto merci su strada dell’osservatorio spagnolo (Observatorio de Costes del Transporte de Mercancías por Carretera) pubblicato a ottobre 2019 dal Ministerio de Fomento (Ministero delle infrastrutture e dei trasporti spagnolo), un autoarticolato con un carico di 25.000 kg che percorre circa 120.000 km all’anno dovrà sostenere un costo relativo al carburante di oltre 40.700 euro.   Utilizzerà 35 litri ogni 100 chilometri. Attualmente, questo costo rappresenta circa il 30% del costo totale del veicolo.

E per quanto riguarda gli autotreni?  In questo caso, poiché il veicolo è più grande, anche il consumo sarà maggiore, fino a a 38 litri ogni 100 chilometri, con un carico di 23.500 kg.

I veicoli più piccoli e quelli con un carico meno pesante consumeranno meno. Questo è il caso di un camion con un carico di 16.000 kg, che utilizza circa 25 litri ogni 100 chilometri.

Furgoni

I furgoni sono un caso a parte, poiché la scelta è più ampia e include anche modelli elettrici, che consegnano merci all’interno delle città.  Tuttavia, a causa delle dimensioni ridotte e della minore capacità di carico, il consumo di gasolio è anch’esso ridotto, in media si attesta a circa 11 litri ogni 100 chilometri.

Per scoprire come puoi ridurre il consumo di carburante del tuo parco veicoli, visita il sito Web Webfleet.

 

 

 

Iscriviti al blog di Webfleet

Iscriviti per ricevere notizie e suggerimenti mensili per migliorare le prestazioni del tuo parco veicoli. Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Fornisci un indirizzo e-mail valido.
Scegliere il tipo di settore.

I tuoi dati personali sono al sicuro con noi. Consulta la nostra informativa sulla privacy per ulteriori dettagli.

Spiacenti, nessun risultato trovato.

Caricamento

Cerca nel blog

Riduzione dei costi