Aggior­na­mento sul COVID-19.  Ulteriori infor­ma­zioni

Definizione di carbon footprint

Webfleet SolutionsWebfleet SolutionsWebfleet SolutionsWebfleet SolutionsWebfleet SolutionsWebfleet Solutions

Per carbon footprint si intende la quantità totale di emissioni di gas serra generate diret­ta­mente o indiret­ta­mente dall'attività umana. Queste emissioni includono l'anidride carbonica (CO2) e altri gas rilasciati nell'atmosfera terrestre.

I gas serra possono essere emessi da: combustione di combu­stibili fossili, bonifica dei terreni, produzione e consumo di cibo, trasporto, edifici, produzione di beni e molto altro.

È importante conoscere la propria carbon footprint in modo da comprendere il proprio contributo al riscal­da­mento globale e adottare misure per ridurla.

Come misurare la carbon footprint della tua attività

Webfleet Solutions

Come misurare la carbon footprint della tua attività

La carbon footprint si misura general­mente in tonnellate di CO2 equivalenti (CO2e) emesse all'anno. L'unità CO2e considera la CO2, oltre ad altri gas serra come il metano e l'ossido nitroso.

Per calcolare la carbon footprint bisogna sommare tutte le emissioni che si verificano in ogni fase del ciclo di vita di un prodotto o servizio. Queste fasi vanno dalla produzione dei materiali alla fabbri­ca­zione, all'utilizzo e alla fine del ciclo di vita.

Ottenere la misura esatta della propria carbon footprint può essere difficile. Le aziende più grandi general­mente si avvalgono dei servizi di un consulente esterno per calcolare le proprie emissioni. Esistono anche strumenti online gratuiti che aiutano le attività più piccole a fare una stima appros­si­mativa.

Come ridurre la carbon footprint nella gestione del tuo parco veicoli

Webfleet Solutions

Come ridurre la carbon footprint nella gestione del tuo parco veicoli

Esistono molti modi per ridurre la tua carbon footprint sulla strada. I compor­ta­menti di guida indicati di seguito possono contribuire ad aumentare l'efficienza del carburante e ridurre le emissioni di CO2:

  • Rispettare i limiti di velocità.
  • Adottare una "velocità rispettosa dell'ambiente": la velocità suggerita in base all'efficienza carburante e al limite di velocità
  • Mantenere il giusto gonfiaggio degli pneumatici.
  • Effettuare una manuten­zione regolare dei veicoli.
  • Evitare inattività del motore, sterzate e frenate brusche.
  • Essere consapevoli dei cambi di marcia appropriati.

Una soluzione di gestione del parco veicoli come OptiDrive 360 può aiutare i conducenti ad adottare uno stile di guida più respon­sabile, il che a sua volta contri­buisce a ridurre la tua carbon footprint. Le attività possono beneficiare anche di report che offrono infor­ma­zioni dettagliate sul consumo di carburante, sulle emissioni di CO2 e sulla manuten­zione.

I respon­sabili dei parchi veicoli possono inoltre valutare la possibilità di adottare veicoli con maggiore efficienza carburante o di introdurre veicoli elettrici nella propria flotta. Se tutti i parchi veicoli che si stimava fossero in grado di passare ai veicoli elettrici (EV) lo avessero fatto, le loro emissioni di CO2 collettive sarebbero diminuite del 31%.1 Il Report di Webfleet Solutions sull'elettri­fi­ca­zione delle flotte può esaminare il tuo parco veicoli e suggerire quali veicoli potrebbero essere sostituiti con un veicolo elettrico.

Se non puoi ridurre ulterior­mente le tue emissioni, puoi partecipare alla compen­sa­zione di anidride carbonica. Ciò significa investire in progetti ambientali in tutto il mondo per compensare la carbon footprint delle tue attività.

Webfleet Solutions

Quali vantaggi potrebbero offrire i veicoli elettrici alle flotte?

Webfleet Solutions

I veicoli elettrici stanno cambiando la mobilità. Cosa potrebbero fare per la tua azienda? Scarica il nostro eBook per ottenere infor­ma­zioni esclusive.

Scarica la tua copia GRATUITA

Stai utilizzando un browser non aggiornato

Fai l'upgrade a un browser Web aggiornato per utilizzare questo sito.

Aggiornare adesso