Come migliorare la salute, la forma fisica e il benessere degli autisti di camion

Anche se è facile monitorare la velocità, il carburante e la frenata con un sistema telematico, non è così facile da tracciare stress, fatica e fitness. Eppure questi fattori hanno un grande impatto.

La guida di un camion è un lavoro fisicamente e mentalmente impegnativo. Gli autisti usano la destrezza, la coordinazione degli occhi e la resistenza per portare a termine il lavoro. Eppure, il benessere dei conducenti è spesso visto come secondario.

Le seguenti statistiche riguardanti l’alimentazione, lo stile di vita e la salute mostrano perché questo è un problema.

  • Il 27% dei conducenti beve solo 5-6 bicchieri d’acqua al giorno e il 19% ne beve 4-5. Il minimo raccomandato dal punto di vista medico è 8;
  • I camionisti negli Stati Uniti hanno una probabilità significativamente maggiore di soffrire di obesità e diabete rispetto alla media nazionale;
  • Il 60% degli autisti professionisti nel Regno Unito mangia e beve la maggior parte del cibo nei propri veicoli e il 56% si considera in sovrappeso;
  • Il 10% degli autisti dice di avere lasciato il lavoro a causa dello stress e il 25% dice di averlo preso in considerazione;
  • 1 persona su 10 che guida un veicolo per motivi di lavoro ammette di essersi addormentata al volante;
  • Il 26% dei camionisti dichiara di sentirsi depresso e il 14% dichiara di sentirsi ansioso;
  • Il 20% degli incidenti sulle strade sono legati al sonno e il 40% degli incidenti legati al sonno riguardano i veicoli commerciali;
  • Un conducente leggermente disidratato commetterà il doppio degli errori.

Scarica la ricerca completa

Cosa possono fare i gestori di flotte?

Iniziative e benefici salutari

Considerate la possibilità di organizzare un workshop sulla nutrizione, offrendo un abbonamento gratuito o scontato alla palestra ai nuovi dipendenti e creando una squadra sportiva aziendale per incoraggiare un comportamento più sano.

Controlli regolari di mente e corpo

Alcune aziende di trasporto hanno introdotto un controllo sanitario volontario per tutti i loro autisti. Questo aiuta a identificare i segni di problemi comuni, tra cui alta pressione sanguigna, obesità, diabete, stress e depressione. È quindi possibile incoraggiare i conducenti a rischio a intraprendere azioni specifiche per migliorare la loro condizione, compresa, in casi estremi, una pausa temporanea dal lavoro.

Idratazione, cibo e bevande

Incoraggiare gli autisti a consumare i pasti fuori dalla cabina, idealmente seduti a un tavolo, con tempo sufficiente per digerire correttamente il cibo prima di ricominciare a lavorare. Saltare i pasti per mettersi in viaggio più velocemente, in particolare la colazione, dovrebbe essere rigorosamente scoraggiata. Per ragioni simili, gli spuntini zuccherati che danno un impulso energetico a breve termine, seguiti da un lungo digiuno dovrebbero essere evitati completamente durante il lavoro.

Mele, noci, cioccolato fondente e cracker integrali al formaggio sono opzioni migliori che hanno dimostrato di tenere gli autisti più vigili.

Un ambiente più pulito e confortevole

Le piccole cose possono rendere la vita molto più facile. Elementi come i guanti per la guida, un auricolare per il telefono che cancella il rumore, un aspirapolvere portatile, il disinfettante per le mani e gli strumenti di base per la pulizia aiuteranno il conducente a sentirsi fresco e confortevole e far sentire il suo camion come un posto meno stressante.

Pianificare e programmare in modo realistico

Un buon modo per ridurre lo stress del conducente è pianificare e programmare in modo efficiente. Impostando percorsi affidabili e tempi di arrivo stimati e gestibili possono contribuire a garantire che l’autista non venga sopraffatto dal carico di lavoro.

VUOI LO STUDIO COMPLETO? SCARICA QUI L’EBOOK GRATUITO

In che modo la tecnologia può aiutare?

Migliore pianificazione del percorso

Una soluzione di gestione della flotta può fare molto di più di una semplice tracciatura dei veicoli. Può offrire aggiornamenti regolari e precisi su cose come il traffico, le condizioni meteorologiche, gli incidenti stradali, le deviazioni e altre informazioni che potrebbero allungare il viaggio di un autista e aumentare il suo carico di lavoro.

Comunicazione semplificata

Il dispositivo del conducente in cabina può rendere la comunicazione con l’ufficio molto più semplice e con un processo meno distraente per l’autista. Il PRO 8375 TRUCK, ad esempio, offre la possibilità di parlare in modo testuale, leggendo i messaggi ad alta voce in modo che il conducente non debba fermarsi per ottenere un cambio di programma o un aggiornamento vitale.

Migliore visibilità dei tempi di guida rimanenti

Automatizzando la registrazione dei tempi di lavoro degli autisti, potete ottenere una chiara visione di quanto tempo ciascuno nella squadra deve fare. Questo vi impedirà di impostargli compiti che non sono realistici per il turno in corso.

In caso di incidente

 Le telecamere a bordo dei veicoli registrano quando un altro utente della strada provoca un incidente con il vostro camion. Questo aiuta l’autista a restare calmo, sapendo che ha una prova registrata dove si dimostra che la colpa non è sua.

SCARICA L’EBOOK COMPLETO E GRATUITO SU COME MIGLIORARE LE PERFORMANCE DEGLI AUTISTI E INCORAGGIARE UNA MIGLIORE FORMA FISICA E UN MIGLIOR BENESSERE.

 

 

 

Iscriviti al blog di Webfleet

Iscriviti per ricevere notizie e suggerimenti mensili per migliorare le prestazioni del tuo parco veicoli. Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

Fornisci un indirizzo e-mail valido.
Scegliere il tipo di settore.

I tuoi dati personali sono al sicuro con noi. Consulta la nostra informativa sulla privacy per ulteriori dettagli.

Spiacenti, nessun risultato trovato.

Caricamento

Cerca nel blog

Gestione degli autisti